INTERVENTO DEL CONSIGLIERE BALLESTRA

CLAMOROSO: IL PONTE DI BEVERA RISCHIA DI SALTARE, IL COMUNE VUOLE PIU' SOLDI DALLA REGIONE

Il Comune fa sapere che servono altri soldi e sollecita, il 20 ottobre, arriva la replica dell'assessore Giacomo Giampedrone, che nel sottolineare come la Giunta Toti abbia già fatto tanta fatica a reperire quei soldi destinati alla realizzazione del pont

Stampa Home
Articolo pubblicato il 28/10/2016 alle ore 14:37.
CLAMOROSO: IL PONTE DI BEVERA RISCHIA DI SALTARE, IL COMUNE VUOLE PIU' SOLDI DALLA REGIONE 3
CLAMOROSO: IL PONTE DI BEVERA RISCHIA DI SALTARE, IL COMUNE VUOLE PIU' SOLDI DALLA REGIONE 3

Ventimiglia - Rischia di saltare la realizzazione del Ponte di Bevera. Il Comune di Ventimiglia, infatti, batte cassa alla Regione, sostenendo che secondo calcoli dell'Ufficio Tecnico servono 3 milioni e 145 mila euro per realizzare l'opera, contro i circa 2 milioni e 650 mila di partenza, ma la Giunta Toti replica con un secco no ed ora, se il Comune non troverà al differenza, l'opera, i cui lavori avrebbero dovuto iniziare entro il 2018, potrebbe saltare o essere rimandata a chissà quando. E' il 19 ottobre, quando il sindaco della città di confine Enrico Ioculano scrive alla Regione, la quale attraverso fondi europei si era già impegnata a finanziare il 78,48 per cento dell'opera (ma evidentemente non basta).

Il Comune fa sapere che servono altri soldi e sollecita, il 20 ottobre, arriva la replica dell'assessore Giacomo Giampedrone, che nel sottolineare come la Giunta Toti abbia già fatto tanta fatica a reperire quei soldi destinati alla realizzazione del ponte, ricorda pure che il Comune si era impegnato a finanziare la restante parte. Col fatto, tra l'altro, che il Comune perda anche quei 2 milioni e 147mila euro di fondi europei.

Preoccupazione da parte del consigliere comunale di minoranza Giovanni Ballestra, che avverte: "Sono costernato di quanto sta accadendo ed ora tutti i nodi vengono al pettine. Mi sembra davvero strano che il Comune non riesca a trovare i soldi per realizzare l'opera pubblica maggiormente necessaria a Ventimiglia, almeno al momento". E poi. "Si tratta di un ponte che da oltre cento anni garantisce la viabilità dell'intera vallata".

Fabrizio Tenerelli

Per le altre notizie leggi (QUI)

Territori

Cronaca

Economia

Sanità

Politica