19 maggio

Regione: contrasto alla violenza di genere con un bando da 3,3 milioni di euro

termine per la presentazione dei progetti, inizialmente fissato per le ore 14 del 29 maggio, viene prorogato alle ore 14 del 30 giugno 2017

Stampa Home
Articolo pubblicato il 19/05/2017 alle ore 16:06.
Regione: contrasto alla violenza di genere con un bando da 3,3 milioni di euro 3
Regione: contrasto alla violenza di genere con un bando da 3,3 milioni di euro

GENOVA - Via libera da parte della Giunta regionale della Liguria, su proposta della vicepresidente e assessore alle Politiche sociali Sonia Viale e dell’assessore alla Formazione Ilaria Cavo, alla proroga dei termini del bando “Famiglie al centro – un Centro per le famiglie” finanziato con 3,3 milioni di euro complessivi (Fse 2014-2020) per la realizzazione di servizi sociali innovativi di contrasto alla violenza di genere e a sostegno di nuclei familiari in situazione di disagio socioeconomico e a rischio di esclusione sociale.

Il termine per la presentazione dei progetti, inizialmente fissato per le ore 14 del 29 maggio, viene prorogato alle ore 14 del 30 giugno 2017. L’obiettivo del bando è promuovere azioni di sostegno alle famiglie, di prevenzione del disagio dei minori e di contrasto alla violenza di genere attraverso un sistema di servizi capace di rispondere in modo coerente e innovativo all’evoluzione dei bisogni di questi soggetti, integrando e potenziando l’attività dei servizi territoriali e specialistici, allo scopo di prevenire o ridurre le situazioni di disagio creando condizioni favorevoli allo sviluppo di interventi di politica attiva, di inclusione sociale, lavorativa e di formazione.

Potranno essere realizzati partenariati tra pubblico e privato in un’ottica di integrazione e di multidisciplinarietà, su due linee di intervento: la prima, a cui sono stati dedicati 2 milioni e 400 mila euro, prevede la realizzazione di servizi sociali innovativi di sostegno a nuclei familiari con minori nell’ambito dei “Centri per la famiglia”; la seconda, su cui sono stati stanziati 900 mila euro, intende rafforzare ed integrare l’offerta di servizi di sostegno per le donne vittime di violenza e gli interventi rivolti agli autori di violenza di genere o contro i minori.

Leggi QUI le altre notizie de La Riviera

 

Tags: fondi regionali,contrasto violenza di genere

Territori

Cronaca

Cultura

Economia

Sanità

Politica